Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/alimentiessenzialicosasono.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Per la OMOCISTEINA descritta da Angelo Bona,
http://acidoascorbico.altervista.org/prova03/Immagini/omocisteina.htm

Per la OMOCISTEINA cosa è,
http://acidoascorbico.altervista.org/prova03/Immagini/omocisteinacosae.htm

Per la vitamina K2 e la sua essenzialità
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/vitaminaK2base.htm

Per il SILICIO ORGANICO, secondo elemento sul pianeta, quindi indispensabile per ogni essere vivente
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicoevitaminaK2.htm

Per la vitamina D di Angelo Bona,
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/mmagini/vitaminadangelobona.htm

STUDIO VENTISEI sul SILICIO ORGANICO

Questa la traduzione dello studio visibile sotto in originale

"La silice oligomerica ma non monomerica impedisce l'assorbimento dell'alluminio negli esseri umani.
Jugdaohsingh R1, Reffitt DM, Oldham C, Day JP, Fifield LK, Thompson RP, Powell JJ.
Informazioni sull'autore
Astratto
SFONDO:

La silice solubile, una componente onnipresente della dieta, può essere il ligando naturale dell'alluminio dietetico e può prevenirne l'accumulo e la tossicità negli animali. Tuttavia, studi precedenti sull'inibizione dell'assorbimento di alluminio e della tossicità da parte della silice solubile hanno prodotto risultati contraddittori. Recentemente abbiamo identificato un polimero di silice solubile, silice oligomerica, che ha un'affinità molto più elevata per l'alluminio rispetto alla silice monomerica e che potrebbe essere coinvolto nel sequestro dell'alluminio.
OBBIETTIVO:

Usando (26) Al come tracciante, abbiamo studiato gli effetti della silice oligomerica e monomerica sulla biodisponibilità dell'alluminio (studio 1) e confrontato la disponibilità di silicio da silice oligomerica e monomerica nel tratto gastrointestinale umano (studio 2).
DESIGN:

Nello studio 1, tre volontari sani hanno ingerito ciascuno solo alluminio (controllo), alluminio con silice oligomerica (17 mg) e alluminio con silice monomerica (17 mg). Nello studio 2, cinque volontari sani hanno ingerito entrambe le forme oligomeriche e monomeriche di silice (34 mg). I campioni di siero e di urina sono stati analizzati per alluminio e silicio.
RISULTATI:

La silice oligomerica ha ridotto la disponibilità di alluminio del 67% (P = 0,01) rispetto al controllo, mentre la silice monomerica non ha avuto alcun effetto (P = 0,40). La silice monomerica è stata prontamente assorbita dal tratto gastrointestinale e poi escreta nelle urine (53%), mentre la silice oligomerica non è stata assorbita o escreta in modo rilevabile.
CONCLUSIONI:

La forma oligomerica ad alta affinità di alluminio della silice solubile riduce la disponibilità di alluminio dal tratto gastrointestinale umano. Il suo ruolo potenziale nel miglioramento della tossicità dell'alluminio in altri sistemi biologici richiede attenzione.




ORIGINALE
Oligomeric but not monomeric silica prevents aluminum absorption in humans.
Jugdaohsingh R1, Reffitt DM, Oldham C, Day JP, Fifield LK, Thompson RP, Powell JJ.
Author information
Abstract
BACKGROUND:

Soluble silica, a ubiquitous component of the diet, may be the natural ligand for dietary aluminum and may prevent its accumulation and toxicity in animals. However, previous studies on the inhibition of aluminum absorption and toxicity by soluble silica have produced conflicting results. We recently identified a soluble silica polymer, oligomeric silica, that has a much higher affinity for aluminum than does monomeric silica and that may be involved in the sequestration of aluminum.
OBJECTIVE:

By using (26)Al as a tracer, we investigated the effects of oligomeric and monomeric silica on the bioavailability of aluminum (study 1) and compared the availability of silicon from oligomeric and monomeric silica in the human gastrointestinal tract (study 2).
DESIGN:

In study 1, three healthy volunteers each ingested aluminum alone (control), aluminum with oligomeric silica (17 mg), and aluminum with monomeric silica (17 mg). In study 2, five healthy volunteers ingested both the oligomeric and monomeric forms of silica (34 mg). Serum and urine samples were analyzed for aluminum and silicon.
RESULTS:

Oligomeric silica reduced the availability of aluminum by 67% (P = 0.01) compared with the control, whereas monomeric silica had no effect (P = 0.40). Monomeric silica was readily taken up from the gastrointestinal tract and then excreted in urine (53%), whereas oligomeric silica was not detectably absorbed or excreted.
CONCLUSIONS:

The oligomeric, high-aluminum-affinity form of soluble silica reduces aluminum availability from the human gastrointestinal tract. Its potential role in the amelioration of aluminum toxicity in other biological systems requires attention.

Per tornare alla pagina originale di partenza per altro studio:
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicostudi.htm

Per l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link è: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10731501

 

                          Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
     http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html